Sociale

Venti Giornate al Rogo vola a Praga

“Abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti dai boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro deve essere la scure per il mare gelato dentro di […]

Il ruolo storico del precariato

La cultura del lavoro italiana é basata sul lavoro dipendente, sul posto fisso e la relativa sicurezza economica che ne deriva. Un licenziamento, un cambiamento professionale sono culturalmente fonte di timore e tremore. L’incontro con il precariato é stato quindi un vero e proprio shock culturale, e ci ha portato a due risposte emotive…

Guarda avanti

Districarsi nella rete intricata di singoli destini che possono suonare e risuonare soli o assieme. Come corde di chitarra disarmoniche. Eppure c’è la diffidenza, c’è il sospetto, e la travolgente disillusione di non vedere nell’altro (appunto) un altro, ma solo l’ombra del fastidio…

Torna su