Eroi incredibilmente umani

Cos’è un eroe?

Un eroe è chi immola la propria vita per una altro, un eroe è chi abbatte l’ostacolo supremo, un eroe è Prometeo che sfida gli déi e ruba loro il fuoco, sopportando per questo un’eternità d torture. Ulisse che grazie al suo ingegno supera mille ostacoli mortali. Un vigile del fuoco che estrae un’anziana dalle macerie di un terremoto, viva.

Un eroe è un mito, una leggenda, una persona che crea una suggestione tanto prepotente da colpire l’immaginario collettivo, da creare un mito, da rendersi immortale realizzando se stesso nella propria impresa.

Cos’è un eroe?

Qualcuno che riesce a crescere i propri figli senza farglielo pesare. Qualcuno che sopravvive senza il bisogno di rovinare la vita al prossimo. Qualcuno che si relaziona senza menzogne. Qualcuno che combatte la banalità per l’affermazione della propria banalità . Qualcuno che crede nella coerenza, anche senza sopravvalutarla, e disprezza per questo l’ipocrisia. Qualcuno che sa tenersi stretti i ricordi, e ne fa la narrazione della propria vita. Qualcuno che guarda l’altro come un essere umano di carne, sangue e emozioni, bandendo ogni etichetta. Qualcuno che non ha bisogno della crudeltà per affermare la propria presenza. Qualcuno che ama con libertà.

Qualcuno squisitamente umano.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Invia il commento

avatar
  Subscribe  
Notificami